Gentili clienti, continuiamo a garantire tutte le consegne.

Lionel Pesqué

Fotografie

Autodidatta, Lionel Pesqué è un uomo appassionato e ama presentarsi come artigiano. Il suo approccio come ritrattista lo porta a confrontarsi con i tormenti e il lato oscuro che ognuno di noi porta dentro di sé. un approccio così profondamente radicato in lui che diventa un marcatore essenziale: alcune apparizioni in diversi spettacoli sono ovviamente da accreditare, ma il più decisivo è quello (il primo) in cui è stato nominato Laureato del Salone Nazionale di Autori di Objectif Image a Châteauroux nel 2003. Da allora in poi, non ha mai smesso di perfezionare il suo lavoro. Nessuna preparazione specifica. Tutto si basa, fin dall'inizio, sull'intuizione e l'improvvisazione. Le immagini nascono da "l'incontro" che viene realizzato con il modello. Il lavoro si basa quindi su una forma di lasciar andare. Dopo aver lavorato a lungo con le fotocamere a pellicola, in particolare il formato medio Leica e Mamiya, ora utilizza principalmente strumenti digitali. Le sue scelte di illuminazione sono determinate dalla sensibilità e dall'umore del momento. L'ombra è volutamente dominante, la luce è tollerata lì. Nel punto finale dell'incontro del fotografo / modello, emerge l'intimo, la parte dell'anima.

2003 - Vincitore del Salon degli autori nazionali di Objectif Image - Châteauroux

2012 - Serie "Heights of Views" - 17a edizione di "Réalités" - Réal (66) 2017 - Ospite d'onore al Salon Photo - Fronton. 2018 - Mostra "Troublements" all'interno del collettivo FACTO al Domaine de Montjoie - Ramonville