Foto artistica
CinemaSportMusicaPaesaggioPersonalitàAnimaliBianco & neroPer umoriPer camere

Franck Maillard

Fotografie

46 anni, autore Fotografo.
Da 14 anni, non mi stanco mai di viaggiare per il mondo con la mia macchina fotografica in mano.
Senza alcuna messa in scena, cerco di tornare a ciò che è per me l'origine della fotografia, l'istante.

Quando si viaggia, bisogna costruire rapidamente le proprie immagini. In un secondo la perfezione grafica di una postura o un sogno in un volto è già scomparsa.
Niente prima, niente dopo...
È quindi nel mezzo che cerco di situarmi.
Per me, una fotografia deve sempre essere estetica. Per me, questa è la sua prima definizione. Poi, quando è possibile, arriva il suo messaggio. Una bella immagine che racconta una storia, che fa pensare...

I grandi spazi aperti e le regioni più remote mi fanno sognare...

Per 8 anni ho viaggiato esclusivamente in Asia, che rimane per me il più bel continente con la sua ricca cultura e la sua magnifica gente.
Poi è arrivata la scoperta dell'Africa, la terra di tutti gli inizi e dove, nonostante le sue ferite, possiamo ancora avvicinarci al mondo nella sua origine con la sua fauna, così fragile di fronte all'attività umana.

La fotografia di ritratto, di strada, di natura e la fotografia naturalistica sono i miei campi preferiti.

Ed è inutile dire che per me il prodotto finale di una fotografia è la stampa su carta...

- 1° Premio per i Mammiferi al Festival Internazionale di Fotografia Namur Nature 2017 - FINN

- Nominato per il Nature Images Awards - Terre sauvage UCIN - 2017

- 1° Premio categoria ritratto al -Concorso fotografico Imaging Day 2015 -BRUXELLES-.

- Premiato al concorso 25 Years of Nature Photo Safaris a Montier en Der nel 2015.

Esposizione dal 23 luglio 2016 al 23 maggio 2018 alla galleria Metropolis di Charleville-Mézières 17 stampe A0.