Edizioni limitate - Stampa di qualità da galleria d'arte - Consegna gratuita a partire da 100€ di acquisto
Foto artistica
Foto artistica
CinemaSportMusicaPaesaggioPersonalitàAnimaliBianco & neroPer umoriPer camere

Florent Quint

Fotografie

Prima di interessarmi alla fotografia documentaria, ho studiato cinema all'Ecole supérieure de réalisation audiovisuelle (ESRA Parigi).

Dopo la laurea, ho lavorato per alcuni anni nella post-produzione di film, documentari, pubblicità e video musicali, e poi ho fondato una società di produzione con un amico. Insieme abbiamo prodotto cortometraggi e sviluppato lungometraggi.

Gli attentati che hanno colpito la Francia nel 2015 hanno cambiato profondamente il mio rapporto con il mondo. Lo sviluppo di una sceneggiatura e la produzione di film per diversi anni mi sembrano inutili. Voglio avere un contatto più diretto e immediato con il mondo che mi circonda.

Allo stesso tempo, e quasi per caso, ho l'opportunità di esporre le fotografie dei miei vari viaggi in solitaria in un piccolo spazio parigino. Il lavoro è ben accolto, e per me è un grande piacere esporre immagini che non ho mai mostrato a nessuno prima.

Il fatto che io stia finalmente condividendo il mio lavoro è rivelatore. Ho venduto le mie azioni della mia società di produzione e ho deciso di dedicarmi alla fotografia.

Questa riconversione avviene con pazienza, con l'impostazione di progetti di fotografia giornalistica e documentaria. Voglio lavorare su soggetti umani. Mi piace "infiltrarmi nelle bolle", entrare in un mondo riservato a un gruppo ristretto e mostrarlo agli altri. Per me è particolarmente importante concentrarmi su soggetti che trasmettono un messaggio positivo.

IN(DI)VISIBILI - Vivere insieme secondo i netturbini // 23 maggio al 17 giugno 2019 - Sindaco del 9° arrondissement di Parigi

EPISODI // Dal 4 febbraio al 5 marzo 2016 - La Penderie, Parigi.