🎄 Consegna in tempo per Natale: ultimi giorni per ordinare! 🎁
Foto artistica
CinemaSportMusicaPaesaggioPersonalitàAnimaliBianco & neroPer umoriPer camere

Christian Philip

Fotografie

Nato nel 1957, sono fotografo professionista dal 1982.
Ho iniziato nell'industria dello spettacolo (teatro e jazz) dove ho avuto il piacere di fotografare
grandi musicisti come Miles Davis, Archie Shepp, Michel Petrucciani e molti altri....
In seguito sono entrato a far parte dell'agenzia di stampa NAJA (1987 - 1991) con sede a Marsiglia (stampa di riviste nazionali).
Poi ho continuato la mia carriera in vari media.

Dal 2010 il mio lavoro fotografico è rivolto alla natura (paesaggi) e più in particolare
e in particolare l'avifauna.

"Prima di tutto, ero un fotografo delle camere oscure, ai piedi del palcoscenico pronto a immortalare le lunghe tirate di un attore, il respiro di un trombettista o il tocco di un pianista, che si chiami Miles o Michel, non importa, il piacere è grande per un giovane creatore di immagini che sta imparando il suo mestiere.
Dai proiettori, alla lanterna rossa di un laboratorio dall'odore di acido, riporto in vita i volti degli artisti su carta lucida. Qualche anno di luce artificiale prima di sperimentare la vita all'aperto e diventare un giornalista. Svelare, divulgare, informare, alla ricerca del piacere di far conoscere. Ma la scelta della pubblicazione non spetta a chi raccoglie le informazioni.
Il bisogno di respirare su un nuovo terreno di gioco mi porta in un mondo sconosciuto, una nuova passione. Come contemplativo, mi muovo a passi silenziosi, confondendomi al meglio con la natura, alla ricerca, come un cacciatore di immagini, di osservare la vita degli uccelli".

Sono autore di 3 libri (foto, testi e impaginazione): nel 2011 gli Uccelli della Camargue edito da Favre - (192 pagine)
Oiseaux entre garrigue et Méditerranée (volume 1 - 304 pagine) nel 2018 e Oiseaux entre garrigue et Méditerranée (volume 2 - 288 pagine) nel 2020, questi ultimi due pubblicati da Editons Ecologistes de l'Euzière.
Nel 1998 ho anche realizzato due opuscoli sui festival jazz di Junas e Barcelonnette.
(Edizioni Abalone)

Medaglia d'onore della città di Nimes (1983) per un lavoro fotografico sui 2000 anni della città.
Medaglia d'onore della Società Paul Ricard nel 2018 per il mio lavoro sulla Camargue e più in particolare per la mostra "Mirage du Vaccarès".
Non ho mai partecipato ad alcuna competizione.

1982 : Mostra sui mercati della città di Nimes
1985 : Mostra nell'ambito del Festival del Jazz di Nimes, mostra in collaborazione con Guy le Querrec.
1991 : Mostra "Oro e acqua" sul tema delle attività umane nel cuore della Camargue.
1992 : Mostra sul jazz ("Iconoternaire") al museo d'arte contemporanea di Nimes (carré d'art).
1998 : Mostra sul jazz a Sommières e poi a Barcelonnette.
1999 : Mostra retrospettiva sul festival del jazz di Nimes (galleria dipartimentale, "espace gard").
2018 : mostra ad Arles presso la tenuta Paul Ricard (mas de Méjannes),
mostra dedicata allo stagno di Vaccarès, (teloni all'aperto di 4M X 3M, da maggio a ottobre 2018) .......