Gwenn Dubourthoumieu

Paesaggi della Repubblica Democratica del Congo

Mi sono interessato alla fotografia mentre lavoravo in Africa per le ONG umanitarie. Nel 2010 ho deciso di continuare il mio impegno come fotografo nella Repubblica Democratica del Congo. Lì produco un lavoro documentario impegnato su temi sociali e sui diritti umani. Mi occupo anche di notizie come corrispondente fotografico per Agence France Presse fino a dicembre 2011. Nel 2012 mi sono trasferito a Parigi e da allora lavoro come fotografo freelance. Il mio lavoro, regolarmente premiato, è ampiamente pubblicato sulla stampa francese e internazionale. Il mio lavoro sulle conseguenze sociali dell'estrazione del rame nella Repubblica Democratica del Congo fa parte della collezione permanente della Biblioteca del Congresso negli Stati Uniti.

-

Mi sono interessato alla fotografia mentre lavoravo in Africa per le ONG umanitarie. Nel 2010 ho deciso di proseguire il mio impegno come fotografo nella Repubblica Democratica del Congo. Ho realizzato lavori documentari sui temi sociali e dei diritti umani e ho coperto le notizie come foto correspondenti per l'Agenzia di stampa francese (AFP) fino a dicembre 2011. Nel 2012 mi sono stabilito a Parigi e da allora ho lavorato come fotografo freelance. Il mio lavoro, regolarmente premiato, è ampiamente pubblicato sui media francesi e internazionali. Il mio lavoro sull'impatto socila dello sfruttamento del rame nella Repubblica Democratica del Congo fa parte della collezione permanente della Biblioteca del Congresso negli Stati Uniti.